COLLABORAZIONE

Lo leggi in: 1 minuto

Collaborare significa partecipare attivamente nel compiere un lavoro o svolgere una attività. Il mondo lo sa! Viene detto, spiegato, insegnato in tutti gli ambienti. Tutti sappiamo che collaborare è necessario per la buona riuscita di un lavoro, per evitare di sprecare energie e per risparmiare tempo.

Ma quante difficoltà!

Inimicizie, discordie, gelosie, divisioni, interessi personali, voglia di primeggiare, occupare la scena, eccetera.

Ma noi …  sì noi sappiamo che Dio benedice e fa prosperare l’opera Sua in mezzo al Suo popolo, solo quando siamo uniti, quando lasciamo che quello che l’apostolo Paolo nella lettera ai Galati definisce  “Frutto dello Spirito” prevale su ogni altro interesse e sentimento personale; vale a dire, quando i rapporti interpersonali sono improntati ed impregnati di: amore, gioia, pace, pazienza, benevolenza, bontà, fedeltà, mansuetudine, autocontrollo.

E poi … basta osservare le formiche!

Aggiungi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.